E' una questione di fretta, prima ancora che di dettagli da definire. L'Inter ne ha più del Manchester United, rispetto all'affare Sanchez, ma anche La Repubblica si allinea alla schiera di media secondo cui "l'affare è ormai scontato", tanto che "Sono già stati inviati a Manchester i primi documenti preliminari alla stesura del contratto dell'attaccante cileno".

Non sarà, secondo il quotidiano, l'ultimo acquisto dell'estate interista. "Il club nerazzurro vorrebbe chiudere con un'accoppiata cilena per regalare a Conte anche Vidal. Ma sul centrocampista, assistito da Fernando Felicevich che è anche l'agente di Sanchez, l'Inter preferisce muoversi a fari spenti per non alimentare aspettative eccessive. Serve il via libera del Barcellona al prestito gratuito. I catalani potrebbero dare il semaforo verde nel caso in cui restasse al Camp Nou il croato Rakitic. A quel punto Vidal sarebbe in esubero e potrebbe partire".

Non si sblocca nemmeno l'affare Icardi. "L'argentino continua a rifiutare il passaggio al Napoli che è tornato a farsi sentire con l'Inter rispolverando l'offerta da 65 milioni. Ma l'ex capitano nerazzurro e Wanda non ne vogliono sapere . L'uscita di Sanchez apre un buco nel reparto offensivo del Manchester United. Gli inglesi vogliono rimediare con lo svincolato più corteggiato d'Europa: Fernando Llorente. Oggi i rappresentanti dello spagnolo incontrano il Napoli. Ma alla finestra c'è anche l'Inter". In ultimo "Biraghi attende il sì di Dalbert alla Fiorentina per vestirsi di nerazzurro, ma il francese continua a preferire il Nizza".

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 22 Agosto 2019 alle 11:14
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print