Romelu Lukaku ha lasciato il Manchester United per "mettersi alla prova in un altro campionato". Parola di Federico Pastorello, agente dell'attaccante dell'Inter, nell'intervista concessa ai microfoni di Sky Sports Uk. "Il rapporto con Ole (Solskjaer, ndr) è stato buono alla fine - assicura il procuratore del belga -. Ci sono stati alcuni problemi tatticamente perché è un vero 9 e talvolta l'allenatore ha preferito un altro fantastico giocatore come Rashford. La mossa del trasferimento non è stata realmente legata a qualche problema particolare col Manchester United, ma è stato davvero per provare una nuova esperienza. Era felice al Manchester United. Gli piacevano molto i tifosi, lo United è tra i primi tre o quattro club del mondo. Giocare per loro è stato fantastico e lui ne era felice, ma penso volesse mettersi alla prova in un altro campionato: aveva bisogno di un'altra sfida".

Chiosa dedicata ad un breve commento sul primo posto in classifica della squadra di Antonio Conte: "Se ti dicessi che non sono sorpreso, in parte ti mentirei - ammette Pastorello -. Non avevo dubbi l'arrivo di Romelu in Serie A sarebbe stato un successo, ma mi sorprende persino con i suoi numeri. All'inizio è sempre complicato, quindi è davvero incredibile avere un impatto così positivo".

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 06 dicembre 2019 alle 15:20 / Fonte: SkySports
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print