"Cercheremo di dare la priorità al progetto sportivo rispetto a quello economico. Non lo porterò al primo club in Europa pronto a mettere soldi". Questa la certezza espressa dall'agente Gonzalo Goñi riguardo la situazione di Lucas Martínez Quarta, promettente difensore del River Plate finito nel mirino di Inter, Benfica e Celta Vigo: "Lucas ha un passaporto comunitario e il River deve vendere. Ecco perché vedo possibile andare in Europa a gennaio. Può succedere" assicura ai microfoni di Infobae.

Secondo quanto riferito da TyC Sports, il club nerazzurro avrebbe mosso passi concreti nelle ultime settimane grazie all'importante lavoro del vice president Javier Zanetti, partito alla volta di Lima per la finale di Copa Libertadores vinta poi dal Flamengo anche per portare avanti i colloqui già iniziati con il rappresentante del difensore. Il classe '96 - si legge - ha una clausola rescissoria che ammonta a 22 milioni di dollari. 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - MARTINEZ QUARTA, L'ARGENTINA GUARDA AL FUTURO 

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 29 Novembre 2019 alle 12:27 / Fonte: TyC Sports, eldesmarque
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print