Forse, per adesso, è venuto il momento di calmare le acque sul fronte Wesley Sneijder. Le voci su un passaggio al Chelsea, su presunti 'mal di pancia' inventati, vengono stroncate proprio dal numero 10 di Utrecht che oggi compie 27 anni. Wesley è stato 'allontanato' dall'Inter dai tantissimi rumors di queste ultime ore, ma è lui stesso a zittire per l'ennesima volta le falsità che circolano. In un'intervista raccolta in anteprima da FcInterNews.it alla terza serie del The Sport Editions uscita in edicola soltanto oggi, Sneijder ha chiarito la sua volontà di rimanere all'Inter, dov'è assolutamente felice: "All'Inter c'è un clima familiare, e ci sono tutti i pressuposti per puntare in alto - raccoglie il nostro sito - La città di Milano è meravigliosa, pittoresca, regna l'eleganza, la amo. Al momento sono felicissimo qui, non vedo perché dovrei andarmene!".

Immancabile una battuta sul Milan del suo amico Mark Van Bommel: "Avevano una grande disponibilità economica quest'anno...", ma soprattutto sul Real Madrid, un vero incubo per l'olandese: "L'avventura a Madrid è stata un vero disastro. Non so chi abbia preso le decisioni importanti negli anni in cui ero lì, e poi lo chiamano club galattico...". Insomma, più chiaro di così si muove: Wesley Sneijder, oggi 27enne, vuole restare a Milano. E tanti saluti ad Abramovich o Hiddink, almeno per adesso.

 

- La riproduzione anche parziale dell'articolo è consentita solo previa citazione della fonte FcInterNews.it. I trasgressori saranno segnalati a norma di legge.

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 9 Giugno 2011 alle 16:30 / articolo letto 16051 volte / Fonte: Traduzione di FcInterNews.it
Autore: Fabrizio Romano