Al giorno d'oggi la presenza dei club calcistici nei social e nel mondo degli eSport è diventata una necessità. Ed è quanto conferma Luca Danovaro nella chiacchierata con il Corriere della Sera, dove viene sottolineato come anche la situazione globale condizionata dalla pandemia abbia avuto la sua importanza: "Il lockdown ha dato un’accelerata, ed è stato spunto per andare a cercare nuove soluzioni digitali che andassero oltre i nostri metodi tradizionali per animare i tifosi. Ci siamo trovati senza i nostri contenuti migliori cioè le partite e i calciatori" spiega il chief marketing officer dell'Inter, assicurando che "il digitale fornisce un ricavo immediato importante per le casse della società".

"Siamo stati i primi in Europa ad arrivare su TikTok, una scelta per allargare la fanbase anche a livello di genere - racconta ancora Danovaro -. Stiamo esplorando ovunque, anche con il nostro account Telegram dove abbiamo un bot che risponde ai tifosi".

VIDEO - ACCADDE OGGI - 24/01/2010: NELL'ANNO D'ORO UN DERBY FANTASTICO, MILITO-PANDEV E IL RIGORE PARATO DA JC

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 17:45
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print