Steven Zhang è tornato a Milano e nel primo giorno dopo il rientro in Italia ha subito incontrato Giuseppe Marotta e Alessandro Antonello, i due amministratori delegati rispettivamente per la parte sport e corporate, chiedendo ragguagli su quanto avvenuto negli ultimi mesi. Come racconta La Gazzetta dello Sport, quello in sede è stato un lungo pomeriggio, dalle 14.30 in poi., ma ovviamente non si è avuto modo di parlare con Antonio Conte. Il vertice col tecnico avverrà a fine stagione. "La posizione della società nerazzurra è chiara: vuole continuare a investire in maniera mirata, crede nell’importanza del lavoro fatto da Conte e vuole ancora lavorare con lui perché sa che è l’uomo giusto per vincere. Però presenterà all’allenatore una serie di condizioni che Antonio dovrà rispettare: insomma, la proprietà è pronta ad accontentare le richieste del tecnico sul mercato ma ci deve essere un suo riavvicinamento alla filosofia di Suning, che non può tollerare ancora sfoghi come quello di Bergamo", scrive il quotidiano.

Durante la visita in sede Steven Zhang ha incontrato tutti i dipendenti e constatato che tutte le procedure anti-Covid fossero a posto. Oggi sarà ad Appiano Gentile per visitare le nuove strutture, in primis la Club House. Quindi il tampone per poter volare in Germania domenica e assistere a Inter-Shakhtar Donetsk.

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - VITALIY MIKOLENKO, UN TALENTO IN OTTICA INTER

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 14 agosto 2020 alle 08:00
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print