La telenovela di mercato che da giorni racconta il destino sportivo di Gabigol si starebbe avvicinando a un lieto fine per il Flamengo. In un'intervista esclusiva con O DIA, Marcos Braz, vicepresidente del Mengao, ha spiegato la situazione con moderato ottimismo: "Ci sono ancora alcune cose da aggiustare, ma ora c'è il Mondiale per Club. Non c'è molto di cui parlare. Lui vuole restare e il Flamengo lo vuole comprare".

Non molto tempo fa hai detto che mancava solo la risposta di Gabigol. Questa risposta è arrivata?
"Il suo agente arriva qui la prossima settimana (Junior Pedroso ha confermato ndr), vediamo se sarà possibile parlarne. Noi viaggeremo verso il Qatar, molto probabilmente avremo dei contatti dopo il Mondiale per Club".

 In caso di permanenza, che contratto gli fareste?
"Almeno un quadriennale, per l'età e il prezzo che dovremo pagare. Il tempo è la garanzia per avere un ritorno economico".

Quanto vi costeebbe? Si parla di valori compresi tra i 12 e 22 milioni di euro.
"Facciamo una media".

Per concludere il tema Gabigol...
"Quando arriva il suo agente, continueremo a trattare con calma. La nostra idea è di affrontare questo discorso".

Con tutte e tre le parti in causa le cose sono ben avviate?
"Ben avviate".

C'è bisogno che il Flamengo vada in Italia per chiudere l'affare?
"No, ma se serve non c'è nessun problema". 

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 3 Dicembre 2019 alle 18:20
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print