Parlando in conferenza stampa alla vigilia della gara col Bournemouth, il tecnico del Chelsea Antonio Conte ha commentato ancora una volta le indiscrezioni che lo vorrebbero in uscita dai Blues e pronto a tornare in Italia, per accasarsi all'Inter dell'ambiziosa Suning​, proprio a partire dalle dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi da Andrea Pastorello: "Ho letto l'intervista a Pastorello: non lo conosco e non so perché questa persona abbia parlato di me. Ho lavorato in Italia e lì vogliono che torni, è normale. Ma ho altri due anni di contratto con il Chelsea.

Questa è la verità, la cosa più importante. Non mi piace quando sento altri che parlano di me". Infine, Conte ha smentito anche la voce di un Andrea Pirlo pronto ad abbandonare il calcio giocato per affiancarlo sulla panchina dei Blues: "Andrea sta giocando e vorrà continuare a farlo: non so perché qualcuno stia creando queste situazioni intorno a me".

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 07 aprile 2017 alle 15:42
Autore: Antonello Mastronardi / Twitter: @f_antomas
vedi letture
Print