Ospite speciale del Gran Gala del Calcio al Megawatt Court di Milano, Zvonimir Boban si sofferma ai microfoni di Sky Sport per trattare diverse tematiche legate all'attualità. Tra queste, Zorro trova il tempo per prendere le difese di Ivan Perisic, finito al centro di numerose critiche per le sue recenti prestazioni con l'Inter: "Non gli si perdona nulla quando gioca in nerazzurro - dice -. Quello che ha fatto è stato straordinario, non può decidere ogni partita. E' un ala che corre tanto e non può avere sempre la freschezza necessaria. C'è un pregiudizio su lui, non lo dico da suo compaesano: lo dicevano anche a me quando giocavo e mi sembrava di sognare. Ha fatto qualche partita male, è vero, ma è un giocatore di straordinario rendimento: fa 10-12 gol all'anno e assist". 

 

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 4 Dicembre 2018 alle 13:03 / articolo letto 7830 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari