Dopo due sconfitte consecutive, il Verona ritrova la vittoria piegato per 2-1 in casa il Parma. A passare in vantaggio sono gli ospiti: dopo appena 8', Kucka sblocca la sfida sugli sviluppi di un calcio di rigore, concesso per fallo di Silvestri su Karamoh. Ma passano appena 5' e Dimarco, giocatore di proprietà dell'Inter, pareggia i conti, finalizzando al meglio una bell'azione corale scaligera.

Il gol viene però omologato come autogol di Grassi, la cui deviazione è stata decisiva per spedire il pallone in rete. La rimonta viene completata al 62' grazie a Barak, che sfrutta al meglio un cross proprio di Dimarco e insacca il vantaggio per la formazione di Ivan Juric. Con questo risultato l'Hellas si porta al nono posto con 33 punti, mentre il Parma resta al penultimo posto a quota 13 e vede ormai sempre più vicino lo spettro della retrocessione.

Sezione: Il resto della A / Data: Lun 15 febbraio 2021 alle 22:47
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print