E' Lautaro Martinez il primo a commentare a caldo il clamoroso tonfo dell'Argentina nel match di debutto a Qatar 2022 contro l'Arabia Saudita: "Ora Polonia e Messico sono avversari difficili? Senza dubbio, ma anche oggi abbiamo giocato contro un rivale complicato - spiega l'attaccante dell'Inter -. Nel primo tempo avremmo dovuto segnare più di un gol (tre sono stati annullati per offside, due dei quali al Toro), ma questo è un Mondiale e ora mancano due finali. Abbiamo perso la partita per errori nostri, più che altro commessi nella ripresa: ci sono dettagli che fanno la differenza e dobbiamo correggere le cose negative.

Ora dobbiamo rimanere tranquilli per le prossime partite. E' una sconfitta che fa molto male perché volevano cominciare il Mondiale vincendo. Ma la partita ormai è passata, dobbiamo riposare, allenarci e pensare alle prossime". 

Sezione: Focus / Data: Mar 22 novembre 2022 alle 13:25
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print