Giuseppe Sala, sindaco di Milano, è intervenuto sulla questione nuovo stadio a margine di un evento organizzato dal Coni. Non nascondendo l'apprensione davanti all'ipotesi che Inter e Milan possono decidere di traslocare da San Siro: "Mi auguro che il nuovo stadio venga fatto; però, considerati i tempi e considerato il fatto che ci sono ricorsi, possiamo escludere che ci sarà un altro stadio per la cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali 2026. Ci sarà questo San Siro. Quando il nuovo stadio? Non voglio lavarmene le mani perché non posso, però quello che dovevo fare l’ho fatto, e cioè dichiarare il pubblico interesse attraverso una delibera di giunta. Ora il tema è se va fatto questo dibattito pubblico o no. Capisco che le tempistiche in questo modo si allungano ulteriormente, ma non cambierebbe molto dati i ricorsi che già ci sono stati. Se le squadre intendono guardare altre opzioni che non sia San Siro, è nei loro diritti, ma ovviamente sarebbe un peccato. Io più di questo non posso fare. Mi preoccupa parecchio restare con questo stadio vuoto, senza Milan e Inter, dato che non vedo un potenziale riutilizzo. Continuiamo il dialogo rispettando le regole, ma non è casuale se in Italia sono stati fatti pochi stadi. Il nostro paese sotto questo punto di vista è complicato”.

Sezione: Focus / Data: Mer 09 marzo 2022 alle 14:09 / Fonte: Milannews.it
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print