Sono Borja Valero e Milan Skriniar le due facce delle stessa medaglia della squadra interista a Firenze, quella che confeziona l'1-0 all'inizio della gara e lo sperpera all'ultimo respiro. Lo spagnolo, secondo la Gazzetta dello Sport, è il migliore in assoluto e si prende un bell'8 in pagella: "Una serata da professore. Il gol è un esercizio fuori dal suo repertorio usuale. Incanta per possesso palla e saggezza tattica. Le sue doti migliori. Esce applaudito dai suoi ex tifosi". Dietro la lavagna come peggiore ci finisce lo slovacco: "Poteva fare di più nella rincorsa a Vlahovic che porta all'1-1. Poteva ostacolarlo meglio. Si è fatto trovare fuori posizione, anche se insieme ad altri compagni".

Promosso il resto del gruppo, a eccezione del 5 a Lukaku: bene Brozovic (7), poi Lautaro e De Vrij (6,5), quindi 6 a tutti gli altri ed sv ai tre subentrati dalla panchina. 

VIDEO - ADRIANO AMA ANCORA L'ITALIA E SI CIMENTA NEL CANTO CON... TIZIANO FERRO

Sezione: Focus / Data: Lun 16 dicembre 2019 alle 08:20
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print