"Icardi via a 50 mln? Per me è stato svenduto. Vale molto di più. Il Psg ha fatto un grande affare". Intervistato da Tuttomercatoweb.com, Massimiliano Mirabelli, ex capo dello scouting interista, boccia senza mezze misure l'operazione in uscita confezionata dalla dirigenza nerazzurra lo scorso 31 maggio. 

A proposito di cessioni, Marotta potrebbe dare l'ok anche all'addio di un altro argentino, Lautaro Martinez, a patto che il Barcellona versi i 111 milioni di euro della clausola rescissoria: "Ha una clausola importante - evidenzia -. Se andrà via, l’Inter avrà incassato tanti soldi da poter essere protagonista sul mercato". Magari fiondandosi su Pierre-Emerick Aubameyang, un amore calcistico datato dell'ex ds milanista: "Era un mio pallino dai tempi in cui ero all’Inter. Lo seguivo al Saint-Etienne, non sono stato ascoltato abbastanza. Poi quando sono andato al Milan ho cercato di prenderlo. Aubameyang è straordinario, può giocare in qualsiasi top club europeo". 

A fine chiacchierata, arriva la 'benedizione' per Sandro Tonali, obiettivo di mercato sensibile dell'Inter: "È uno dei talenti più importanti che abbiamo in Italia. Vale tantissimo. E potrebbe giocare nel Barcellona o nel Real Madrid. Chi lo prende fa un grande affare". 

VIDEO - 05/06/1995 - L'INTER PRESENTA JAVIER ZANETTI

Sezione: Focus / Data: Ven 05 giugno 2020 alle 14:38
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print