A seguito delle decisioni annunciate ieri dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, con provvedimento urgente del presidente Gabriele Gravina, sentiti i vice presidenti Cosimo Sibilia e Paolo Dal Pino, la Figc ha disposto la sospensione fino al 13 aprile di tutte le competizioni calcistiche organizzate sotto l’egida federale. Ciò in conseguenza del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° aprile 2020 recante ‘misure urgenti di contenimento del contagio’, col quale sono sospesi tutti gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e grado. Con separato provvedimento e sempre in data odierna, la Federcalcio ha anche provveduto a sospendere i termini dei procedimenti in capo alla giustizia sportiva. 

Sezione: Focus / Data: Gio 02 aprile 2020 alle 21:06
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print