"Posso escludere categoricamente una cessione in prestito a gennaio". Parola di Giovanni Bia, agente di Davide Faraoni, il 20enne jolly di fascia destra nerazzurra reduce dalla sua sesta apparizione in Serie A con la maglia dell'Inter condita dalla straordinaria rete messa a segno contro il Parma: "L’ho sentito dopo il gol ed era contentissimo - commenta il procuratore -, è un premio per i tanti sacrifici che ha fatto, oltre al coronomento del sogno di giocare in prima squadra con più continuità.

I complimenti vanno fatti anche al tecnico Ranieri che ha il grosso merito di trattare tutti alla stessa maniera, sia i campioni già affermati che i giovani promettenti".

Sezione: FOCUS / Data: Mar 10 gennaio 2012 alle 13:27 / Fonte: interlive.it
Autore: Daniele Alfieri
vedi letture
Print