Dopo le accuse derivanti dalle numerose trascrizioni della discussione incendiaria avuta con Romelu Lukaku nel corso di Inter-Milan, Zlatan Ibrahimovic prova a difendersi. L'attaccante del Milan, dal suo profilo Twitter, rispedisce al mittente le accuse di razzismo spiegando chiaramente che "nel mondo di Zlatan non c'è posto per il razzismo. Siamo tutti della stessa razza, tutti uguali, tutti giocatori. Alcuni migliori di altri...", la frase conclusiva del suo messaggio corredato da un post pubblicato su Instagram diverso tempo fa. Inevitabile, però, pensare che la chiosa dello svedese non rappresenti un'ulteriore punzecchiatura nei confronti del belga...

VIDEO - NERAZZURLI - ERIKSEN RISOLVE IL DERBY, ESULTANZA SFRENATA IN CASA ZANETTI

Sezione: Focus / Data: Mer 27 gennaio 2021 alle 14:25
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print