Due buonissime notizie per Conte e un sospiro di sollievo. Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, il tecnico nerazzurro, in vista della trasferta di Roma, potrà fare pieno affidamento su Romelu Lukaku, totalmente recuperato dal fastidio al quadricipite. Il belga, dunque, guiderà l'attacco nerazzurro contro la lanciatissima Roma di Fonseca. E si avvicina anche il momento di Matias Vecino, fuori da fine luglio per i guai a un ginocchio: "Il centrocampista uruguaiano già nella scorsa settimana ha ripreso a lavorare in parte col gruppo, dalla prossima potrà svolgere lavoro completo con la squadra e magari puntare alla prima convocazione già per la gara contro la Fiorentina di Coppa Italia", si legge.

Infine, sospiro di sollievo per Danilo D'Ambrosio. L'infortunio al ginocchio, eredità di un'entrataccia di Leris (nemmeno ammonito) è grave ma non gravissimo. Scongiurate lesioni ai legamenti, il difensore nerazzurro ha subito una distrazione al collaterale mediale del ginocchio sinistro. Si prevede uno stop di 30-40 giorni: "Tra una decina di giorni l’Inter farà una nuova verifica strumentale per rivalutare i tempi di recupero, nel frattempo il giocatore comincerà con fisioterapie e terapia conservativa", conferma la rosea.

VIDEO - CHI E' BC PARTNERS, IL FONDO CHE VUOLE PRENDERE L'INTER

Sezione: Focus / Data: Ven 08 gennaio 2021 alle 08:27 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print