Il nodo Superlega continua ad essere fondamentale per le società che almeno inizialmente hanno provato a prendervi parte. Per quanto riguarda l'Inter, secondo il Corriere della Sera "starebbe trattando con l’Uefa un’uscita e dovrebbe trovare un accordo a breve". Lo stesso potrebbe fare Elliott per il Milan evitando una disputa eterna. " L’accordo intanto l’hanno già trovato tutti gli altri ex ribelli, grazie al quale la «punizione» si limiterà a sanzioni pecuniarie", aggiunge il quotidiano. 

La Fifa, tramite il presidente Gianni Infantino, si è già pronunciata a sfavore delle sanzioni. C'è anche una sentenza del tribunale di Madrid a tutela dei club che hanno fatto o fanno ancora parte della Superlega, se violata l'Uefa potrebbe confermare di godere di una posizione dominante e il caso potrebbe finire all'Antitrust. Dall'altro lato, chi esce dalla Superlega rischia una causa da parte di Perez. "E, anche se (quasi) tutti hanno voglia di smarcarsi da un’iniziativa politica fallita, nessuno ha voglia di giurare fedeltà a vita all’Uefa", chiosa il Corsera.

VIDEO - NUOVO INNO, LA VERSIONE PROPOSTA DA MARK & KREMONT

Sezione: Focus / Data: Ven 07 maggio 2021 alle 10:28
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print