Dopo il triplice fischio di Anthony Taylor, Samir Handanovic arriva ai microfoni di Sky Sport per un commento a caldo del brutto esito del match tra Inter e Real Madrid, una sconfitta che complica gravemente ogni discorso di qualificazione: "Sicuramente è una situazione complicata, ma la speranza è sempre l'ultima a morire. Sapevamo che sarebbe stato un girone difficile, noi abbiamo pensato di poterci stare però è il campo che poi decide chi passa e chi no. Quando siamo rimasti in dieci, è diventata più difficile da affrontare: il Real Madrid è una squadra meno abituata a difendere che giocare e ha giocatori che hanno qualità e sanno far girare il pallone, e quindi ci hanno fatto girare a vuoto". 

Sezione: Focus / Data: Mer 25 novembre 2020 alle 23:09
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print