"Non ho giocato per far cambiare idea al mister (Fonseca, ndr), ma per Alessandro". Ai microfoni di SportMediaset, Alessandro Florenzi commenta il complicato momento alla Roma dopo il ritorno in campo con la Nazionale: "Penso solo a giocare, voglio dare il mio contributo alla Roma. Spero che nel breve periodo possa riuscire a mettere in difficoltà il mister, che ora sta facendo altre scelte che rispetto. Se devo fare il capitano devo dare l'esempio: come successo negli anni scorsi, metto la Roma davanti a me. Tutti dobbiamo stare in silenzio e lavorare, perché se lo fa il capitano tutti lo fanno di conseguenza" ha detto il terzino. 

Sezione: Focus / Data: Sab 16 Novembre 2019 alle 13:36
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print