Non solo Ivan Perisic tra gli obiettivi dell’Inter dopo l’addio di Xherdan Shaqiri. Secondo quanto riportato oggi dal Corriere dello Sport, infatti, non c’è ancora l’accordo sulla formula con il Wolfsburg per il croato (Erick Thohir ha chiesto di lavorare su un prestito con obbligo di riscatto dal 2017, mentre i tedeschi non vorrebbero perdere sua Perisic che De Bruyne, ambito dal Manchester City), per cui i nerazzurri stanno vagliando anche altri nomi, che potrebbero arrivare sia come alternativa che in accompagnamento a Perisic.

Roberto Mancini ha infatti chiesto due attaccanti: oltre al croato vorrebbe uno tra Diego Perotti, Adem Ljajic e Fabio Borini. “Il primo costa molto (10-12 milioni), il secondo è in uscita dalla Roma e piace anche al Torino, mentre l’italiano è nel mirino della Fiorentina che però ieri si è avvicinata molto a Kalinic. L’arrivo del croato a Firenze lascerebbe un’autostrada ai dirigenti nerazzurri verso la punta del Liverpool che era stata contattata anche la scorsa estate”, scrive il quotidiano.

Sezione: Focus / Data: Mar 11 agosto 2015 alle 08:28 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione FcInterNews.it
Vedi letture
Print