Continuano le lodi di Brendan Rodgers, allenatore del Liverpool, nei confronti di Philippe Coutinho, arrivato un anno fa dall'Inter. Ai microfoni di Sky Sports News, il manager dei Reds ha affermato che il suo arrivo, unito a quello di Daniel Sturridge, ha cambiato il volto della squadra: "Una volta che sono arrivati le fortune della nostra squadra sono cambiate improvvisamente. Sturridge ci ha dato un altro passo, mentre Coutinho ci ha regalato il tocco magico del pallone.

Con loro in squadra, il resto del gruppo ha iniziato a capire il mio calcio. Prima era difficile per la gente giudicarmi, perché non avevo un grande background calcistico". 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Dom 02 febbraio 2014 alle 17:39
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print