Paul Ince, dopo un'importante carriera da giocatore, ha deciso di fare l'allenatore. L'ex centrocampista dell'Inter però attualmente è senza squadra, e questo lo infastidisce. Sulle pagine del Sun, ha espresso così la sua amarezza per la lontanaza dai campi: "I fatti ci sono e, se si guarda il mio CV, la maggior parte delle persone sarebbe sconcertata dal fatto che non sto lavorando. So di essere un buon manager, ho una percentuale di vittorie del 42% che non è male considerando i club in cui sono andato e che non mi hanno dato un centesimo da spendere.

Ho avuto offerte dall’estero, ma posso farlo quando sarò più grande. Ho imparato così tanto che sarebbe stato scortese da parte mia non dare un’altra opportunità a una squadra inglese". L'ultima squadra allenata da Ince è stato il Blackpool nel 2014.

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Dom 30 ottobre 2016 alle 19:24
Autore: Matteo Serra / Twitter: @MattSerra5
vedi letture
Print