Diciannove anni dopo averla smessa avendola indossata solo nelle giovanili, Diego Forlan torna a vestire la maglia che ama, quella del Penarol, questa volta però per competere con la prima squadra.

Lasciato l'Uruguay nel '97, appena 18enne, ha poi giocato in Argentina, Spagna, Italia, Brasile e Giappone dove ha vissuto la sua ultima esperienza col Cerezo di Osaka.

Così a 36 anni e dopo 8 trofei conquistati includendo la Copa América con la Celeste, e dopo essere anche stato il miglior giocatore dei Mondiali del Sud Africa, ora punterà all'alloro presumibilmente più anelato: il titolo uruguayano con la squadra mirasol. Ci riuscisse, ricalcherebbe le orme del padre Pablo, altro giallonero doc, protagonista di gran parte dei gloriosi anni Sessanta del club nonché della Nazionale uruguaiana, in onore del quale alla fine potrebbe scegliere la maglia numero 4 invece 10.

Andrea Ciprandi


http://andreaciprandi.wordpress.com/
http://pilloleargentine.wordpress.com/
http://racingclubitalia.wordpress.com/
https://carbolso.wordpress.com/ 
 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Ven 10 luglio 2015 alle 06:30
Autore: Redazione FcInterNews.it
Vedi letture
Print