Già tra ottobre e novembre si era capito che questa poteva essere la stagione di Gabriele Zappa: le sue prestazioni con il Pescara, principalmente da esterno di difesa a destra, ma all’occorrenza capace di agire anche a centrocampo, avevano destato l’attenzione di un po’ tutti gli osservatori. L’ex canterano, classe 1999, con la maglia degli abruzzesi ha messo insieme ad oggi 12 presenze totali, di cui una in Coppa Italia, 3 gol, per 963 minuti giocati in campo. Quantità e qualità, insomma, per il calciatore nativo di Monza.

Zappa è passata al Pescara a gennaio 2019 (3 milioni di euro all’Inter), salvo restare con la Primavera nerazzurra fino alla fine della scorsa stagione in prestito. Poi, da luglio scorso, il trasferimento effettivo in Abruzzo: secondo quanto risulta a FcInterNews.it la Juventus, la Roma e l’Atalanta stanno monitorando le sue prestazioni con i rispettivi scout e non si esclude che l'interesse possa diventare concreto a fine stagione. E l’Inter? Anche la società nerazzurra osserva da vicino la situazione, conscia di poter sfruttare un diritto di prelazione (a giugno prossimo) e riprendersi Zappa per 4 milioni di euro.  

Sezione: Esclusive / Data: Mar 18 Febbraio 2020 alle 15:55
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print