Pedro Rodriguez Ledesma ha messo la Serie A in cima alle sue preferenze. Dopo gli anni d’oro nella Liga con il Barcellona e il quinquennio brillante in Premier League al Chelsea, ora l’attaccante spagnolo, in scadenza di contratto, punta a chiudere la carriera in Italia. Per questo motivo il suo agente Margherita Garay sta guardando al mercato nostrano. Da qualche settimana vanno avanti i contatti con la Roma, anche se la confusione societaria che regna in casa capitolina non facilita la rapidità degli affari. Nei giorni scorsi chi rappresenta Pedrito l’ha proposto anche a Juventus e Inter, ricevendo da entrambe un’apertura al dialogo.

Il classico 'parliamone' per capire richieste e condizioni economiche. Maurizio Sarri lo apprezza molto così come Antonio Conte: entrambi infatti l’hanno allenato con ottimi risultati a Londra. Nella rosa nerazzurra ci sarebbe solo Alexis Sanchez con le caratteristiche di Pedro: la permanenza del cileno è tutt’altro che scontata e semplice (guadagna 12 milioni annui), ecco che Pedro potrebbe essere l’erede ideale a condizioni più vantaggiose (biennale sui 4-5 milioni) per il ruolo di jolly offensivo nel poker d’attacco interista. Un’idea che in casa nerazzurra, e non solo, stanno accarezzando...

VIDEO - GEORGIOS VAGIANNIDIS, UN 18ENNE GIOIELLO PER L'INTER

Sezione: Esclusive / Data: Gio 04 giugno 2020 alle 16:10
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print