Alexis Sanchez-Inter, la maratona è giunta all’ultimo chilometro. Quattro ore oggi di summit tra il suo agente Fernando Felicevich e la dirigenza del Manchester United per sistemare tutte le pendenze contrattuali relative al pagamento dello stipendio che dovranno caricarsi gli inglesi (l'Inter infatti metterà 4 milioni più bonus, il resto toccherà ai Red Devils: balla ancora qualcosa relativamente al 25% che gli inglesi considerano detratto in caso di mancata Champions, che però Sanchez disputerà con l’Inter).

L’operazione tra i club è stata impostata sotto forma di prestito con diritto di riscatto a 15 milioni di euro. Domani le parti si rivedranno con l’intento di mettere nero su bianco e sistemare tutte le carte così da liberare il cileno, pronto a partire per Milano. Giovedì infatti potrebbero già esserci le visite mediche. Per quanto riguarda la maglia numero 7 finita sulle spalle di Mauro Icardi nessun problema: El Nino Maravilla è pronto a consolarsi con la 11. Non è da questi particolari che si giudica un giocatore, per dirla alla De Gregori...

VIDEO - I CILENI ALL'INTER - LUIS JIMENEZ, IL "MAGHETTO"

Sezione: Esclusive / Data: Mar 20 Agosto 2019 alle 23:40
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print