Niente casi particolari all'orizzonte ma avanti insieme all'insegna della serenità. Le schermaglie e scintille sul rinnovo del contratto sono già state superate nelle scorse settimane e tra l'Inter e Sebastiano Esposito sta tornando il sereno. Il gioiellino 18enne, fresco di compleanno festeggiato ieri con i propri cari al Porteno, vuole restare in nerazzurro e prolungare. Mai prese in considerazione offerte di altri club. Andrà via solo in prestito, per fare esperienza. In agenda entro metà luglio un incontro tra l'Inter e il clan Esposito, che si è affidato a Federico Pastorello per trovare la quadra sul rinnovo.

Dopo la prima offerta da 450mila euro a stagione rifiutata a febbraio l'Inter è salita a 750-800mila annui, mentre Esposito chiede 1 milione più bonus alla Pinamonti di qualche anno fa. A metà strada possibile l'intesa che resta obiettivo di primario di entrambe le parti in causa. Ecco perché non trovano conferma dissidi e polemiche circolate nelle ultime ore: la trattativa procede spedita e il prossimo summit potrebbe sancire la fumata bianca tanto attesa.

VIDEO - GOLEADA INTER, TRAMONTANA SUONA LA SESTA

Sezione: Esclusive / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 22:20
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print