Impresa dello Spezia, che oggi ha espugnato San Siro piegando il Milan. Thiago Motta in questo modo ha fatto un favore anche alla sua ex squadra, l'Inter. In conferenza stampa, l'allenatore italobrasiliano analizza così il match: "Penso che tutte le vittorie che abbiamo fatto fino ad oggi sono belle vittorie. I giocatori stanno lavorando tanto. Stasera abbiamo fatto una bella prestazione e avuto un risultato positivo meritatamente. Ora godiamoci questa vittoria per un giorno, poi da dopo domani pensiamo già alla prossima", le parole raccolte da TMW.

Sulle voci sul suo futuro e sulla stabilità della sua panchina: "Ciò che si dice fuori non mi interessa, non ho tempo per queste cose. Penso ad allenare, ad avere momenti come quello di oggi. È fantastico: godiamoci la vittoria, però continuiamo con i piedi per terra. Come ha detto il nostro presidente la strada è ancora lunga e insidiosa; ci saranno momenti delicati e dobbiamo affrontarla da gruppo per raggiungere questo premio che è la salvezza. Giocare a San Siro è sempre una fortuna. Oggi siamo fortunati come Spezia di partecipare ad un momento unico a San Siro... peccato per non averlo avuto pieno. Sappiamo delle difficoltà che abbiamo, ma sono veramente felice il gruppo".


Chiosa sull'ormai famigerato errore dell'arbitro Serra: "È successo a tutti di ricevere o di perdere qualcosa, questo è il calcio. La cosa più importante, per ciò che ci riguarda, è essere consapevoli della buona partita fatta contro il Milan: abbiamo giocato fino all'ultimo".


Sezione: Copertina / Data: Lun 17 gennaio 2022 alle 21:49
Autore: Redazione FcInterNews
vedi letture
Print