Mundo Deportivo punta anche oggi sulla corsa per accaparrarsi le prestazioni di Lautaro Martinez. L'attaccante argentino è il primo obiettivo per il Barcellona nella prossima estate, secondo gli spagnoli. "Il problema per il Barcellona è che non è solo nella battaglia per prendere il giocatore. Al contrario, ha un rivale pericolosissimo: il Real Madrid. Sarà un Clasico. Un Barça-Madrid per Lautaro in cui vincerà chi convincerà il giocatore", scrive il quotidiano, che evidenzia le ragioni e le difficoltà di ambo i club iberici. 

Partendo dal Real: "Il grande acquisto di questa stagione per rafforzare l'attacco, Luka Jovic, non sta brillando e anche Zidane non gli sta dando troppa fiducia. Nel frattempo, i giovani brasiliani Vinicius e Rodrygo non hanno il profilo necessario per giocare al centro. E Benzema, l'attaccante di riferimento del Real Madrid, è un esempio di virtù tecniche ma non è mai stato un "killer" da 40-50 gol. Inoltre, ha già 32 anni".

Il problema del Barcellona è più societario, che tecnico. "A livello istituzionale, le cose nel club blanco sono più tranquille - si legge ancora -. Non ci sono problemi interni, a differenza del Barcelona, ​​nessuno scontro tra manager o spifferi nell'area sportiva. Non che questo sia decisivo nelle conversazioni con l'entourage di Lautaro, ma è vero che l'immagine proiettata dal Barça non è la più stabile possiible e il giocatore la percepisce. In ogni caso, la dirigenza non esita e si muove in modo che il messaggio arrivi chiaro: Lautaro è una mossa strategica del club. Questo e l'elogio di Messi possono essere decisivi".

Sezione: Copertina / Data: Gio 27 Febbraio 2020 alle 10:25
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print