Crescita dell'Inter inarrestabile in campo e il tutto si riflette anche nelle valutazioni  sul mercato dei giocatori nerazzurri. Lo sottolinea la Gazzetta dello Sport, riconoscendo i giusti meriti al lavoro di Antonio Conte: oggi i titolari valgono circa mezzo miliardo di euro.

Si parte da Handanovic, che per ragioni d'età oggi non può valere più di 5 milioni. Poi è un crescendo. In difesa, boom di Skriniar, il cui valore è schizzato fino ai 60 milioni, proprio come Bastoni, mentre De Vrij ne costa almeno 40. Sulle corsie, sfreccia Hakimi: arrivato per 40 milioni, oggi ne vale minimo 50. A sinistra, il rinvigorito Perisic cala da 20 a 10, anche lui dovendo fare i conti con la carta d'identità. Ora in mezzo al campo: il super Barella  tocca quota 60, Brozovic 35 ed Eriksen risale a 25. Attacco atomico: Lukaku oggi costa sui 90 milioni e Lautaro si attesta sui 65.

Una crescita esponenziale che la Gazzetta riconosce in tutto il suo splendore.

Sezione: Copertina / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 08:50 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print