Dopo l'avventura all'Inter, c'è quella con il Psg. Rafinha Alcantara e Mauro Icardi sono i protagonisti di un'intervista doppia ai microfoni di Téléfoot in cui raccontano la loro nuova vita parigina. E l'ex 8 nerazzurro spiega l'importanza di Maurito per il suo sbarco all'ombra della Tour Eiffel: "Icardi mi ha aiutato molto. È vero che sono stato molto fortunato e devo ammettere che la sua presenza mi ha spinto a venire qui" dice, mentre l'ex capitano del Biscione evidenzia che "Sono nel calcio da molti anni ormai. Ma questo spogliatoio, questo gruppo che si è formato la scorsa stagione, non l'avevo mai visto da nessun'altra parte. Per me giocare con gli attaccanti a questo livello è un onore. Kylian (Mbappé, ndr) e Neymar sono tra i migliori 3-4 giocatori al mondo, lo dimostrano in ogni partita. Quello che tutti cercano nel club è creare una squadra competitiva per vincere la nostra prima Champions. Questo è quello che pensiamo tutti, quello che ci aspettiamo".

VIDEO - ACCADDE OGGI - 22/11/2008: GOL DI MUNTARI ALLA JUVE. QUELLO CONVALIDATO...

Sezione: Copertina / Data: Dom 22 novembre 2020 alle 12:35
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print