Stagione da record, quantomeno a livello economico, per le italiane impegnate in questa stagione in Champions League. Secondo le stime di Calcio e Finanza, i ricavi Uefa per le squadre italiane impegnate quest’anno in Champions League (al netto di ipotesi di riduzione dei premi da parte dell’Uefa per l’effetto Covid, riduzione tuttavia ad oggi non comunicata) dovrebbero nuovamente superare i 250 milioni di euro complessivi: si tratterebbe della cifra maggior incassata dalle squadre della Serie A nella storia dell’ex Coppa Campioni, con una crescita di circa il 2% rispetto ai dati ufficiali resi noti dall’Uefa nella passata stagione. La fetta più grossa andrebbe alla Juventus con 86,8 milioni, mentre l'Inter dovrebbe percepire 46 milioni così ripartiti:

Market pool 1: 2,5 milioni;

Bonus partecipazione: 15,25 milioni;

Ranking storico: 16,6 milioni;

Bonus risultati: 6,3 milioni;

Bonus redistribuito: 0,5 milioni;

Market pool 2: 4,8 milioni;

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - VITALIY MIKOLENKO, UN TALENTO IN OTTICA INTER

Sezione: Copertina / Data: Gio 13 agosto 2020 alle 18:41
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print