Ieri, dopo il successo prezioso conquistato contro il Torino che ha regalato il secondo posto in classifica all'Inter, Antonio Conte ha spiegato con toni decisamente più distesi rispetto a qualche giorno fa la sua posizione relativamente al progetto nerazzurro: "Ho firmato un contratto di tre anni. In passato mi è capitato sempre di vincere al primo anno, qui c'è tanta strada da fare ma c'è tanta voglia di lavorare e costruire qualcosa di importante. Detto questo, non ho mai avuto sentore di non avere fiducia da parte della società, anche perché il club vede come lavoro con il mio staff tecnico e i calciatori. Penso che è giusto che la società sia soddisfatta del lavoro svolto, Marotta mi ha voluto fortemente qui e ho scelto l'Inter anche per lui". 

Sezione: Web Tv / Data: Mar 14 luglio 2020 alle 14:42
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print