"Sono preoccupato, non c’è un problema tattico ma mentale. Ormai recuperare l’Atalanta è impossibile ma dobbiamo lottare fino alla fine". Queste le parole di Paulo Fonseca dopo il ko interno della sua Roma con l'Udinese che ha allontanato forse definitivamente i giallorossi da qualsivoglia sogno Champions. "Abbiamo creato un’identità che ora non si sta vedendo. È un momento difficile ma abbiamo obiettivi per questa stagione - ha detto l'allenatore romanista -. È difficile da spiegare, non siamo entrati in partita, e poi con l’espulsione è stato tutto più difficile. Questa squadra durante la stagione ha giocato sempre bene, siamo in difficoltà dalla gara con il Milan. Nella ripresa abbiamo lasciato tanti spazi. Ma non finisce qui. Dobbiamo continuare a lottare per i nostri obiettivi".

VIDEO - GOLEADA INTER, TRAMONTANA SUONA LA SESTA

Sezione: Rassegna / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 10:56 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print