Tuttosport apre l’edizione odierna con un'intervista esclusiva al virologo Roberto Burioni: "C’è stato un primo tempo drammatico, nei 15 minuti iniziali abbiamo preso tre gol. Poi la squadra si è messa a giocare: 3-1, 3-2, 3-3. Ora dobbiamo vincere: per questo bisogna restare a casa. Siamo ancora nella fase 1. Ritornare in campo? Oggi è impossibile preveder quando. L’imperial college di Londra stima che gli infettati in Italia non siano lontani dai 6 milioni. Il vaccino? Forse entro fine anno". Capitolo tagli degli stipendi: "Toh, stavolta Lotito applaude Agnelli".

Sezione: Rassegna / Data: Sab 04 aprile 2020 alle 00:20
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print