"Il solito Maresca presuntuoso". Questo quanto scrive stamane il Corriere dello Sport sull'arbitraggio di Udinese-Inter, con il fischietto protagonista suo malgrado di una direzione che ha fatto infuriare i nerazzurri. "Non sufficiente la partita dell’internazionale Maresca e non è la sola in questa stagione: come se avesse fatto tre passi indietro, sempre i soliti errori - si legge -. Presunzione, supponenza, arroganza (davvero continuati anche dopo il fischio finale?). E quando commetti un errore (vedi mancato secondo giallo per Arslan), non puoi permettertelo. Quello che è successo nel finale (4’ di recupero sono pochini...) è la foto della sua pessima serata". E il Var Aureliano ha avuto le mani legate: "Non può fare nulla per evitare l’ennesima prova negativa di Maresca", sottolinea il Corsport

VIDEO - ACCADDE OGGI - 24/01/2010: NELL'ANNO D'ORO UN DERBY FANTASTICO, MILITO-PANDEV E IL RIGORE PARATO DA JC

Sezione: Rassegna / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 09:36 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print