Romelu Lukaku punta ad allungare la sua straordinaria striscia di gol in Europa, arrivata a quota nove con la doppietta al Borussia Mönchengladbach, domani sera contro lo Shakhtar. A Kiev, il belga farà coppia con Lautaro Martinez, mentre Barella agirà da trequartista; oltre al cagliaritani, altre new entry rispetto a Genova saranno De Vrij (ottimamente sostituito da Ranocchia) e Hakimi, al rientro dal 1’ dopo la beffarda positività prima della Champions. Stamani Antonio Conte ritroverà la squadra alle 10.30 che farà preludio alla partenza per Kiev e incrocerà le dita, considerato che ieri è stato effettuato l’ennesimo giro di tamponi. Fuorigioco causa Covid restano ormai soltanto Radu, Skriniar e Gagliardini. Da valutare Sanchez, che pure ieri ha lavorato a parte, e Stefano Sensi che invece, pur parzialmente, si è rivisto in gruppo. L’unico ballottaggio in vista, quello a sinistra con Perisic che potrebbe rifiatare: Kolarov potrebbe essere preferito a Darmian che ha giocato le ultime due da titolare. Lo scrive Tuttosport

VIDEO - GENOA-INTER, TRAMONTANA TORNA AD ESULTARE PER "ROMELUUU"

Sezione: Rassegna / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 08:55
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print