Juventus, Inter e Milan sono i club italiani fondatori della nuova Super League. Commentando l'ufficialità della notizia destinata a cambiare le regole del gioco più bello del mondo, Tuttosport  fa notare che le tre big del Nord, aderendo a questo nuovo torneo, diventerebbero immediatamente più ricche, perché da quello che trapela, all'atto dell’adesione alla SuperLega, nelle loro casse finirebbero 350 milioni di euro; poi potrebbero dividersi un montepremi di sei miliardi di euro, quanto potrebbe valere il nuovo torneo tra sponsor e diritti tv. "Già, ma quale torneo? E con quanti club?", si chiedono i colleghi. Visto che ai 12 club creatori di questo torneo se ne potrebbero aggiungere altri, a meno che le minacce dell’Uefa e delle federazioni nazionali non invitino ad altre pensieri. I fondi che stanno dietro al progetto della SuperLega Europea sono convinti che alla fine sarebbero almeno 20, con la possibilità di aumentarli fino a 32. 

VIDEO - TRAMONTANA: "BUON 1-1, ERIKSEN HA DIMOSTRATO UNA COSA"

Sezione: Rassegna / Data: Lun 19 aprile 2021 alle 09:01
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print