Tuttosport dedica oggi un articolo all'importanza di Romelu Lukaku nell'economia della squadra interista. "L'Inter vista contro la Juve - ma anche per un'ora all'Olimpico contro la Roma -, è una squadra che sta sempre più trovando le proprie certezze e ha in Romelu Lukaku il leader e il trascinatore in campo. Il belga, ancor più in questa stagione che nella scorsa, ha preso per mano l'Inter. Contro la Juventus non ha segnato, così come era accaduto nelle due gare della scorsa stagione, ma la sua prestazione è stata notevolmente diversa", si legge sul quotidiano.

Determinante la voglia di alzare un trofeo. "Lukaku, così come moltissimi altri giocatori dell'Inter ha anche una tremenda fame di vittoria. Il belga, infatti, in carriera ha alzato pochissimi trofei: un campionato in patria con l'Anderlecht nel 2010 quando aveva 17 anni e una FC Cup da comprimario nel Chelsea nel '11-12. Chi sa come si vince è invece Arturo Vidal. Il cileno dopo una prima metà di stagione negativa, con picchi da matita rossa in Champions contro Borussia Monchengladbach e Real Madrid (gare che hanno determinato l'eliminazione dei nerazzurri dall'Europa), ha iniziato questo 2021 con altra verve".

Sezione: Rassegna / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 10:14
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print