Centrata la terza qualificazione consecutiva ai gironi di Champions, l'Atalanta può pianificare in anticipo il calciomercato. Una sessione in cui, si legge sulla Gazzetta dello Sport, la famiglia Percassi non avrà necessità di svendere i suoi gioielli, ma al massimo valuterà proposte irrinunciabili. Ecco perché Gian Piero Gasperini, esattamente come successo un anno fa, spera che non arrivi un'offerta da 40 milioni di euro per Robin Gosens; in caso contrario, ovvero qualora  il tedesco dovesse lasciare Bergamo, il d.s. Sartori proverebbe a portare in nerazzurro Federico Dimarco. "Il laterale mancino è in prestito a Verona dall’Inter: l’Hellas ha un diritto di riscatto, ma ai neocampioni d’Italia il ritorno a casa farebbe comodo anche in ottica liste Champions", scrive la rosea. Che poi butta lì anche un nome altisonante: il sogno per crescere di livello, ma tremendamente complicato, è Rodrigo De Paul dell’Udinese: i Pozzo sono bottega cara e sull’argentino ci sono anche le big.

VIDEO - CASARIN ALL'ATTACCO: "IL RIGORE DI CUADRADO E' UNO SCHERZO"

Sezione: Rassegna / Data: Lun 17 maggio 2021 alle 08:40
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print