Gli applausi dei tifosi a certificare la bontà della prestazione. Non solo il gol, infatti, per Lautaro Martinez, ma anche la conferma della predisposizione a giocare con altri attaccanti come accaduto contro il Qatar con Agüero e Messi. "Per Lautaro parlano anche i numeri: con Scaloni ha segnato più di tutti, 5 reti. Messi? È a 3 - sottolinea la Gazzetta dello Sport -. E Martinez ha appena 9 presenze in nazionale. Per lui voti alti sui giornali argentini che hanno apprezzato lo sforzo difensivo e la ricerca della collaborazione con Messi, oltre alla rete in apertura".

Una sorta di missiva anche verso Milano: Lautaro si torva a suoa agio anche quando deve condividere gli ultimi 16 metri con altre punte. Conte avrà recepito con un sorriso.

VIDEO - LUKAKU IDOLO DEL BELGIO: TUTTI I GOL IN NAZIONALE

Sezione: Rassegna / Data: Mar 25 Giugno 2019 alle 09:50 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print