La Gazzetta dello Sport ha sondato alcuni grandi ex portieri nerazzurri per parlare di Samir Handanovic, che tanto bene sta facendo in nerazzurro. Così Walter Zenga, forse il più amato tra tutti. "Nella mia carriera di allenatore ho sempre preferito non il portiere che fa il miracolo ogni tanto ma chi dà tranquillità sempre. Handanovic ha semplicità e serenità, è efficace, ha presenza e personalità. E’ all’altezza della situazione: sostituire uno come Julio Cesar non era facile, ma lui ci sta riuscendo perché il gruppo della squadra è forte, e quando è forte ti rende più sicuro. E viceversa". Poi chiude con una battuta. "Mia figlia si chiama Samira e lui Samir, quindi anche come nome mi piace...".

Sezione: News / Data: Mer 10 Ottobre 2012 alle 09:24 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print