"Giocare al Tardini non è mai semplice. Le esigenze sono sempre tante, so che lì i tifosi vogliono sempre avere i tre punti. Purtroppo per il Parma è cinque mesi che non vince e diventa pensante per l’ambiente, la squadra si avvicina alla Serie B dopo il buon campionato della scorsa stagione con D’Aversa. Per l’Inter non sarà semplice. Difficile dire per chi farò il tifo, sono due squadre che ho nel cuore". Parola del doppio ex Zé Maria, intervenuto su InterTV prima di Parma-Inter. 

Cosa ne pensi degli esterni dell’Inter?
"Hakimi mi piace molto: ha una corsa leggera, arriva facilmente sul fondo e come lui non ce ne sono tanti in giro, forse uno in Inghilterra. Tutte le squadre hanno perso questa abitudine, lui ce l’ha e fa assist e gol importanti. Non è mai facile giocare a tutta fascia con quel modulo, ho faticato anche io in quel ruolo. Lui lo sta facendo bene e sono contento". 

Tuo figlio tifa Inter?
"È qui con me, non vede l’ora che inizi la partita. Lui è estremamente tifoso dell’Inter in tutti i momenti, quando la squadra non va bene piange. Qualche anno fa l’ho portato a vedere la partita contro la Lazio che ha portato l’Inter in Champions e lui era il più felice del mondo. Ora sono contento del momento dell’Inter, così anche qui a casa il clima è più leggero".

VIDEO - MALES, PRIMO CENTRO CON IL BASILEA: E CHE GOL

Sezione: News / Data: Gio 04 marzo 2021 alle 20:10
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print