Intervistato da Il Giornale, l’allenatore Alberto Zaccheroni è tornato sul derby di Milano e sul grande avvio di stagione avuto dal Milan: “Il Milan con l’Atalanta ha l’identità di squadra più marcata e questo può essere un grande vantaggio in un torneo anomalo senza pubblico. C’è la stessa bagarre del 98-99: anche quest’anno diranno la loro per il primo posto 5-6 squadre. Se i rossoneri possono restare in vetta fino a maggio? Non contano i nomi, ma quello che esprimi in campo e oggi il Milan nei 90 minuti è meglio delle altre. I rossoneri esprimono grande compattezza. Per organico sulla carta c’è qualche squadra più attrezzata come Inter e Juve, ma il primato non è casuale. Il Milan è favorito dall’aver avuto continuità, essendo ripartito dallo stesso allenatore e senza stravolgimenti. Possono rimanere in alto fino alla fine”, ha assicurato.

Sezione: News / Data: Mar 20 ottobre 2020 alle 03:30
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print