La pandemia Covid-19 sta avendo un impatto devastante anche sui valori di mercato dei giocatori di Serie A, campionato che con una perdita di un miliardo di euro si conferma come il terzo campionato più prezioso d'Europa dietro alla Premier League (-1,8MRD, -18,9% del totale) e La Liga (-1,17MRD, -18,7%). Il calciatore più 'colpito' - nei dati di Transfermarkt.it - è lo juventino Paulo Dybala, il cui cartellino vale 18 milioni di euro in meno: l'argentino rimane comunque il più costoso del torneo tricolore davanti alla coppia di interisti composta da Eriksen e Lukaku, entrambi a 68 milioni (-17M rispetto alla precedente rilevazione).

A livello di club, la rosa della Juventus perde 140,8 milioni in meno (-18,6%), mentre l'Inter 132 milioni (-19,3%) e il Napoli 120M. In percentuale i partenopei calano del 19,7%, leggermente meglio di Torino e Udinese, giù del 20,1%.

Sezione: News / Data: Mer 08 aprile 2020 alle 17:55
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print