Mateo Kovacic e Diego Milito saranno le due armi in più di questa Inter nelle prossime giornate di campionato. A spiegarlo è Massimiliano Nebuloni, nel suo focus nerazzurro per Sky Sport 24  in cui evidenzia come il rientro di questi due giocatori potrebbero garantire, soprattutto a partita in corsa, soluzioni differenti a disposizione di Walter Mazzarri. Per il centrocampista croato, smaltiti i problemi fisici a coscia e schiena, il problema più grande rimane la difficile collocazione tattica all'interno degli schemi di Mazzarri e la sua propensione a portare palla dalla propria trequarti verso la porta avversaria.

Discorso diverso per Diego Milito che, rientrato dal tremendo infortunio al ginocchio, dovrà centellinare le proprie presenze per ridare fiato a Rodrigo Palacio (sempre utilizzato finora), senza forzare il rientro in condizione nè bruciare le chance da titolare di Ishak Belfodil e Mauro Icardi. Due frecce in più, quindi, nella faretra di Walter Mazzarri che potrà giostrare i propri uomini anche con un po' di turnover lanciando la rincorsa della sua Inter verso le posizioni che contano.

Sezione: News / Data: Mar 17 settembre 2013 alle 18:16
Autore: Emanuele Tramacere / Twitter: @tramacema
vedi letture
Print