In vista del derby della Capitale e di Inter-Juventus, Ruben Sosa, grande protagonista negli anni '80 e '90 delle due sfide con le maglie biancoceleste e nerazzurra, parla ai microfoni di Tutto Mercato Web presentando così il match di San Siro: "Inter-Juve era come Lazio-Roma. Ho avuto la fortuna di vincere e segnare in questa sfida, che era quasi più sentita della partita contro il Milan. Se battevi i bianconeri, la gente ti abbracciava in giro quando ti vedeva e ti ringraziava".

Ma Sosa si aspettava qualcosa in più da Antonio Conte? "Vedendo la sua carriera sì. Mi sembra che in primis non gli piacciano molto i sudamericani, che giocano poco. La squadra c'è ed è forte: non gli mancano i giocatori bravi, ma manca qualcosa dentro di lui. Pensa troppo a se stesso e poco alla squadra".

VIDEO - ACCADDE OGGI - 13/01/2011: ETO'O INARRESTABILE, DOPPIETTA SHOW AL GENOA

Sezione: News / Data: Mer 13 gennaio 2021 alle 22:38
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print