"Solo io decido quando di smettere". Le dichiarazioni perentorie di Zlatan Ibrahimovic pronunciate poco dopo la rottura del legamento crociato del ginocchio destro sono suonate alle orecchie dei più come l'ennesima manifestazione di spacconeria del campione svedese. Che, invece, voleva solo sottolineare che il suo fisico non ha eguali nel mondo, come cerificato da una equipe medica di prim'ordine: "Il suo ginocchio è così forte che i medici hanno detto che non avevano mai visto niente di simile - ha spiegato il suo agente Mino Raiola ai microfoni de l'Expressen -.

Ha un ginocchio che è quasi impossibile da avere per un giocatore di calcio con una carriera di 20 anni. Era un ginocchio molto pulito e Zlatan è così forte che il medico vuole fare delle ricerche su di lui quando finirà con il suo lavoro da calciatore". 

Sezione: News / Data: Lun 08 maggio 2017 alle 21:34
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print